Gradimento degli studenti

Gli studenti che hanno risposto al questionario appartengono alle classi delle scuole medie ed hanno partecipato al laboratorio di robotica “un robot che segue una linea”, svolto presso la loro scuola e non nel Museolaboratorio di Officina Emilia come usualmente è avvenuto negli anni precedenti. I laboratori sono stati realizzati tra febbraio e maggio 2013.

Sono coinvolti più maschi che femmine e questo rappresenta una sfida per Officina Emilia che ha a cuore l’obiettivo di colmare il gap di conoscenza e competenza delle ragazze sulle tecnologie e la conoscenza del territorio.

IMA_10

Prima di partecipare al laboratorio gli studenti hanno ricevuto una illustrazione delle attività da parte di uno dei loro docenti. Tuttavia resta ancora troppo elevata la quota di studenti che non sapeva che cosa avrebbe fatto e il senso di ciò che era chiamato a fare. La collaborazione con i docenti referenti, che sono i più coinvolti nella organizzazione delle attività didattiche, non garantisce ancora la riduzione significativa di questa quota di mancanze nella preparazione ex ante.

l’insegnante ha illustrato l’attività alla classe 

58%

ho ricevuto dall’insegnante materiale informativo su Officina Emilia 

13%

ho cercato informazioni su Officina Emilia attraverso internet

2%

non sapevo nulla di cosa avrei visto e fatto 

28%

Praticamente tutti gli studenti si apprestano a partecipare con una forte dose di curiosità e attesa.

ero curioso/a e interessato/a

93%

mi è sembrata la solita cosa

1%

mi era indifferente

6%

Una quota rilevantissima non vede deluse le aspettative e dichiara ex post un interesse quasi unanime verso la proposta del laboratorio.

IMA_11

Buona parte degli studenti ritiene di avere incrementato le conoscenze sulle tecnologie della produzione industriale, essendo questo uno degli obiettivi della attività su cui la conduzione punta in maniera esplicita.

88%

no

12%

Alla domanda: “Dopo questo laboratorio pensi di potere sviluppare gli argomenti o le pratiche di cui hai fatto esperienza?” gli studenti si dividono in tre gruppi quasi di pari numerosità. La quota di studenti che non vede alcuna possibilità/ interesse verso un approfondimento è piuttosto rilevante e la collaborazione con i docenti si concentra proprio sul colmare questo segnale non del tutto positivo.

sì, penso di approfondire autonomamente 

30%

sì, penso che approfondiremo con gli insegnanti

44%

no

26%

Richiesti di dare un voto complessivo alla loro partecipazione all’attività del laboratorio: gli studenti si posizionano con votazioni superiori alla sufficienza e decisamente concentrati verso il massimo della scala

Voto in decimi

Percentuale di risposte

1

0%

2

0% 

3

0% 

4

0% 

5

0% 

6

3% 

7

2% 

8

14% 

9

29% 

10

52% 

Le valutazioni degli studenti sulla conduzione delle attività del laboratorio da parte del tutor esperto suggeriscono aree di miglioramento in un quadro di alto gradimento della prestazione.

Sono particolarmente interessanti le osservazioni compiute attraverso i campi aperti del questionario. Gli studenti che hanno partecipato ai laboratori si dividono in gruppi:

1. Un folto gruppo fornisce apprezzamenti generali e spiccano le parole “divertimento” e “piacevole”.

Mi è piaciuto molto. Mi è piaciuto molto! Secondo me è perfetto così e mi è piaciuto. Il consiglio è di continuare così perché è un'attività bella e costruttivo, interessante. Questo laboratorio è stato molto interessante perché è stata una cosa nuova e spero di ripeterla una nuova volta. È stato un bel laboratorio diverso dal solito. L'attività è stata molto istruttiva e piacevole, credo quindi che non sia da migliorare nulla. Tutto bene è stato piacevole e divertente e non mi ha affatto annoiato, non ha bisogno di migliorare! Mi è piaciuto assai: non ho colto particolari negativi in questa attività! È semplicemente perfetta. Mi è piaciuto tanto e credevo fosse peggio, invece è stato bellissimo, tutto perfetto. Il laboratorio mi è piaciuto molto, non avevo partecipato mai ad un attività di questo tipo e mi ha molto colpita. Non ho idee per migliorarlo perché va già bene così com'è. Non andrebbe cambiato niente di questo laboratorio. Penso che sia stato molto istruttivo, interessante e mi sono divertita molto. A me è piaciuto questo laboratorio. Tutto ok. Mi è piaciuto abbastanza. Mi è piaciuto molto. Mi è piaciuto molto. Mi è piaciuto molto, è stato molto interessante. È stato interessante. Mi sono divertita moltissimo! Non ho osservazioni negative, è stato tutto bellissimo e super interessante. Arrivederci e grazie. Mi è piaciuto molto e non mi ha annoiato, perché mi è sembrata un attività divertente.

2. Un gruppo rilevante attribuisce particolare valore ai contenuti dell’attività: spiccano le parole “robotica” e “novità”

Mi è piaciuto molto perché mi ha insegnato cose sulla robotica che non sapevo. Mi è piaciuto questo laboratorio perché è una cosa nuova che a scuola non abbiamo mai fatto. Questa attività mi è piaciuta molto, ero molto curiosa ed eccitata all'idea che potevamo costruire e programmare un robot. È stata una bella esperienza che mi ha fatto conoscere cose nuove, ma in sostanza è stato molto bello. È stato molto interessante, divertente, soprattutto una cosa che non si fa quasi mai, molto bello programmarlo e farlo correre sulla pista. Siamo riusciti a programmare un piccolo robot non proprio perfetto ma ce l'abbiamo fatta. Non mi ha affatto annoiata mi è piaciuto molto perché sono molto interessato ai robot che penso si possano evolvere molto. Il laboratorio mi è piaciuto molto perché ho capito lo sviluppo tecnologico compiuto in questi anni. Ho imparato nuove cose che non avevo mai visto o provato. Il laboratorio mi è piaciuto perché ho fatto una nuova esperienza e ho scoperto cose nuove sulla robotica. Questo laboratorio mi è piaciuto particolarmente perché ho avuto la possibilità di ampliare le mie conoscenze divertendomi. Mi è piaciuto molto, in particolare programmare il robot per la "gara". Mi è sembrata un'attività utile e adeguata alle nostre competenze.

3. Un gruppo rilevante attribuisce particolare valore alle metodologie adottate: spicca il riferimento alla mancanza di “noia” e al lavoro collettivo

Tutte le domande e le spiegazioni erano piacevoli e coinvolgenti. Mi ha annoiato all'inizio quando faceva le domande invece di spiegare l’attività alla classe. Mi sono divertita molto. Grazie. Mi è piaciuto molto, il tutor parlava in maniera chiara. A me è piaciuto molto, soprattutto quando abbiamo iniziato a costruire il robot, e quando abbiamo fatto la gara. Non mi ha annoiato, anzi è la prima volta che ho partecipato a un progetto di questo genere. Molto bello e divertente anche costruirlo, non mi sono per niente annoiato. Mi è piaciuto perché è stata un'attività piacevole e molto interessante. Mi è piaciuto quando li abbiamo testati. Questa attività mi è piaciuta parecchio perché oltre alla mia curiosità riuscivo a comprendere gli argomenti trattati e allo stesso tempo a divertirmi. Non ho nessuna osservazione da fare, è stato molto piacevole fare questo lavoro sui robot. Mi è piaciuto particolarmente perché abbiamo lavorato con i gruppi. La cosa che mi è piaciuta di più è stata la gara, è stata emozionante. Mi è piaciuto molto di più costruire i robot che fare la gara perché ogni volta dovevamo cambiare il valore e la soglia. Ho imparato tante cose nuove soprattutto che collaborando si riesce a vincere. Aiuta ad aumentare le conoscenze e mi ha molto divertito! Mi è piaciuto molto perché è un lavoro di gruppo. Anche come organizzazione sono rimasto soddisfatto, la ragazza era molto preparata.

4. Un gruppo attribuisce particolare valore alla operatività: spicca il riferimento alla “costruzione”

Molto bello. Però per me se ci fosse stata più pratica e meno teoria era ancora meglio. Ci piace perché costruiamo è stata molto interessante mi è piaciuta è una cosa bellissima. Mi è piaciuto quando abbiamo costruito il robot. Mi è piaciuto di più quando lo abbiamo montato che collaboravamo e ci aiutavamo a vicenda e non mi ha annoiato affatto. Mi è piaciuto di più costruire i robot.

5. Un gruppo attribuisce particolare valore degli aspetti relazionali: spicca l’emozione che si connette alla finale gara tra i gruppi

Ci ha aiutato a collaborare tra di noi e ad entrare in una competitività diversa dal solito. Alla fine della prova sono stato molto felice perché ho battuto il mio amico. Si, mi è piaciuto molto e vorrei rifarlo in futuro, e mi è piaciuto anche perché ho vinto la gara. È stata un'ottima esperienza soprattutto perché c'era un'esperta molto brava. Si mi è piaciuta, anche perché ho vinto. Mi è piaciuto perché abbiamo vinto ed è stato molto interessante. Mi è piaciuto molto soprattutto durante la gara. Il laboratorio non mi sono annoiato e mi sono divertito un sacco. Mi è piaciuto troppo, soprattutto nella gara quando ho battuto Adriano alla meta! Mi ha coinvolto molto mi è piaciuto perché ho vinto!!

6. Nonostante gli apprezzamenti, un numero non indifferente si spingere a proporre critiche e suggerimenti su aspetti specifici del laboratorio

Bisognerebbe fare più test sui robot. Mi ha un po’ annoiato quando la ragazza ha spiegato il diagramma di flusso. Se si potessero usare dei prototipi migliori sarebbe anche più bello. Potevano dare più tempo per aggiustare i valori del robot e toglierli nel momento della costruzione di esso perché 50 minuti per costruirlo sono tanti. Ma nel complesso mi è piaciuto. La cosa più complicata è stata assemblare i pezzi del robot. Interessante ma i robot dovevano essere diversi. Interessante è stato interessante ma il robot era troppo semplice. Secondo me non ci aiutavano a fare il robot e ci hanno dato poco tempo per verificare se la calibrazione era giusta la signorina non ci aiutava molto. Si potrebbero provare altri esperimenti oltre a quello del Robot sulla Linea. Si può migliorare la pista. Migliorare la pista. Mi è piaciuta, ma i termini erano troppo difficili per alunni che non avevano mai fatto questo tipo di laboratorio, la signorina ci aiutava poco, il tempo era ristretto. Dico solo di ingrandire il robot. Non mi è piaciuto particolarmente perché non sono appassionata a questo tipo di attività, ma comunque è stato abbastanza interessante, ci sono stati alcuni momenti in cui mi sono annoiata. L'osservazione sul laboratorio è che mi ha annoiato un po' perché la ragazza invece di spiegare continuava a fare domande e allora non si capiva cosa dovevamo fare.

7. Alcuni rilevano criticità generali

Mi sono annoiato un po’ all'inizio. A me questo laboratorio è piaciuto molto ma secondo me ci vuole più pratica e meno teoria (2). Mi è piaciuto soprattutto perché visto che abbiamo già fatto l'anno scorso questa attività sono potuta migliorare questo anno. Abbastanza interessante ma abbiamo svolto questa attività anche l anno scorso mi è piaciuto molto e spero che lo faranno anche altre classi e saranno curiosi come noi.

8. Infine i suggerimenti operativi e in merito alla organizzazione

Come esperienza è stata magnifica, mi dispiace che il tempo sia stato poco. Procurarsi il materiale di riserva in caso di smarrimento. Bisogna migliorare la pista con le lunghezze. Mi è piaciuto molto, ma in alcuni kit mancavano molti pezzi. Consiglio di tenere più controllato il materiale, perché sono mancati alcuni pezzi indispensabili per la costruzione del robot. Procurarsi materiale di riserva in caso di smarrimento. Al mio gruppo mancava molto del materiale occorrente.